Festival delle Scuole 2019

Festival delle Scuole 2019

Lunedì 20 maggio 2019 ore 20.00

Questa sera si recita a… teatro?
I.S.I. G. Bruno di Budrio (BO)
Il Poteraz
I.P.S.S.C.T.P. Aldrovandi-Rubbiani di Bologna
 

posto unico € 8,00

Questa sera si recita a… teatro?
I.S.I. G. Bruno di Budrio (BO)

con Viola Balugani, Nicolò Bergonzoni, Federica Bonfiglioli, Caterina Campi, Christian Caparelli, Benedetta Cazzola, Giacomo Cesari, Elena Colombarini, Francesca Dall’Olio, Giorgia Dell’Olio, Niccolò Fantini, Asia Galardini, Sara Giacon, Antonia Guanci, Farah Kouakeb, Rita Livraghi, Anna Mantovani, Giovanni Matarazzo, Rebecca Pasquali, Fabio Poli, Luca Polimeni, Agnese Prodi, Lucia Prodi, Giada Romagnoli, Franscesco Rotella, Sara Salmi, Silvia Salmi, Anca Samoila, Samuele Soverini, Rachel Spedicato, Tatiana Vicenzi, Francesco Vivarelli   regia Giulia Franzaresi

Cosa succederebbe se un gruppo di ragazzi uniti dalla passione per il teatro scoprisse la sera del debutto che il teatro è chiuso? Troverebbero sicuramente una soluzione creativa, per esempio… per esempio potrebbero decidere di portare il teatro fuori dalle sue mura e ritornare alle origini: la strada farebbe loro da palcoscenico, e loro sarebbero pronti a regalare un pezzo di loro agli spettatori anche così, senza fronzoli e senza finzioni. Perché “si può fare teatro ovunque, purché si trovi il luogo in cui viene a crearsi la condizione fondamentale per il teatro; deve esserci, cioè, qualcuno che ha individuato qualcosa da dire, e deve esserci qualcuno che ha bisogno di starlo a sentire. Quello che si cerca, dunque, è la relazione.”

Il Poteraz
I.P.S.S.C.T.P. Aldrovandi-Rubbiani di Bologna

con Madalina Albu, Daniela Andoni, Camilla Arbizzani, Khashya Atta, Martina Augurusa, Sami Abdeddoun Belasla, Marica Biagi, Andra Adelina Bivolaru, Chiara Bonafè, Desirée Bonafin, Lucia Brina, Letizia Campidonico, Sofia Carbonchi, Aurora Cavicchi, Alissa Chelli, Adriano Cimmino, Letizia D'Amico, Sara D’Aprile, Giulia Di Marco, Alessia Facchini, Arturo Femiano, Giulia Guerra, Danjela Hoxha, Aqsa Malik, Giulia Martinelli, Valentin Martinez, Federica Meli, Anxhela Mucaj, Gaia Pendola, Diego Percuoco, Mihaela Postaru, Arianna Principe, Alessia Roccaforte, Milita Rotaru, Daniele Saponaro, Matteo Tancredi, Gabriela Zglavoci
regia Francesco Izzo Vegliante

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona. Nessun individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù. Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizione crudeli, inumani o degradanti. Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione. Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione Ogni individuo ha diritto al lavoro e alla libera scelta dell'impiego. Ogni individuo ha diritto al riposo ed allo svago. Ogni individuo… Ogni individuo… Ogni individuo… Ha diritto… Ha diritto… Ha diritto… E se non tutti fossero ritenuti degli individui? Se qualcuno fosse trattato come una bestia? Se qualcuno decidesse di sentirsi meno…? Meno delle persone… Meno di un individuo! Se fossero… Animali? Sì… ho detto proprio animali! Tutto questo cambierebbe? Non credo proprio!

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202