Kintsugi | ovvero Dell’arte di esibire le ferite

Kintsugi | ovvero Dell’arte di esibire le ferite

sabato 15 gennaio 2022 ore 21.00

con Angela Degli Esposti, Fausto Gattuso, Diana Naldi, Roberta Parrella
foto di Davide Saccà
testo e regia di Lucia Bonini

posto unico 8 euro

Kintsugi è l’antica arte giapponese di ricomporre i frammenti di un oggetto rotto evidenziando le fratture, arricchendole attraverso l’uso di metalli preziosi, esaltandole anziché nasconderle.
 
Un uomo e tre donne in scena. Tre donne contro un mondo di uomini che non pagano mai i propri debiti e che non chiedono perdono. A nessuna. Tre donne vulnerabili, tre sopravvissute con molti conti da regolare e ricordi dolorosi di ferite mai guarite, perché la memoria del male non scompare. Mai.
 
Trame di resilienza vanno in scena per un impossibile e disperato atto di giustizia, per scalfire il muro, per alzarsi in piedi e urlare la propria rabbia e provare a dare un senso a ciò che non l’ha e non l’avrà. Mai.
 
INFROMAZIONI PR LA PARTECIPAZIONE
  • Si comunica che per la partecipazione all’evento è richiesto il Super Green Pass dai 12 anni.
  • Si ricorda che all'interno del teatro è obbligatorio l'utilizzo della mascherina FFP2 dai 6 anni, durante tutto lo svolgimento dell'evento.
  • Si invita il pubblico a mantenere il distanziamento sociale in entrata e in uscita.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202