Stages - Bambini e adolescenti Stage online di recitazione per adolescenti

Stage online di recitazione per adolescenti

incontri

tutti i mercoledì dal 10 marzo al 28 aprile 2021 dalle 17.30 alle 19.00
oppure
tutti i giovedì dal 11 marzo al 29 aprile 2021 dalle 17.30 alle 19.00

durata

12 ore (1 ora e mezza a lezione per 8 incontri)

prezzo

130 €

iscrizione

pre-iscrizione online cliccando qui

Docenti

Paolo Fronticelli
Paolo Fronticelli
Attore e regista
Attore e regista
Insegnante laboratori di teatro per bambini
 
Formatosi come attore presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano (2002/2005) e allievo diretto del maestro Anatoly Vasiliev, è attore, regista e pedagogo. Ha frequentato il Master Internazionale di Pedagogia della Scena L'Isola della Pedagogia (2010/2012). Tra i tanti ha studiato con Massimo Castri, Maria Consagra, Kuniaki Ida, Tatiana Olear, Renata Molinari, Giovanna Bozzolo, Elena Serra. Ha frequentato nel 2010 lo stage internazionale di Commedia dell'Arte Gli Scavalcamontagne diretto e tenuto da Eugenio Allegri in collaborazione con la Scuola di Teatro di Gap. Come attore ha lavorato con Massimo Navone, Lorenzo Loris, Maurizio Smith, Teatro dei Borghi, Tiziana Bergamaschi, Francesca Garolla, recitando in opere come Tre Sorelle (Cechov), Riccardo III, Sogno di una Notte di Mezza Estate, (Shakespeare), Frecce dell'Angelo dell'Oblio (Sinisterra), Elettra (Yourcenar). È protagonista di alcuni cortometraggi, tra cui Vetro, per la regia di Valentina Arena che ha ricevuto una menzione d'onore al Denver Underground Film Festival 2011 (Denver, USA). Come assistente alla regia ha lavorato per Andrea Lupo, Teatro dei Borghi. Ha diretto alcuni spettacoli tra i quali: Ultimo (per Teatro Corame), Loto di Sangue, Gocce sulla Sabbia (per Skenè Arti Teatrali), Camere Cieche (per Sponte). Dal 2005 collabora con diverse Associazioni e Compagnie Teatrali, tra cui il Teatro dell’Argine, come formatore ed educatore teatrale. Tra le sue collaborazioni ricordiamo: Skenè Arti Teatrali, Teatro Corame, Sponte, Teatro dell'Otium.
Stream the action
 
Il laboratorio, dedicato a ragazze e ragazzi, vuole lanciare con giocoso rigore una duplice sfida: esplorare la recitazione davanti alla telecamera, e cimentarsi nell’interpretazione di monologhi scelti tra i più apprezzati nella storia del cinema e della televisione.

Lavorare sul monologo significa esporsi in prima persona, ma sarà necessario un continuo dialogo con i nostri compagni di viaggio, perché nulla di ciò che recitiamo può aver senso senza immaginare un incontro con un pubblico pronto a riceverlo, e magari pronto a darci una mano a renderlo sempre più efficace e ricco.

Approfondiremo diversi aspetti tecnici legati alla gestione del corpo e della voce durante una registrazione, ma anche e soprattutto ci divertiremo ad analizzare in maniera seria e approfondita i personaggi, scoprendoli e cercando di far loro prender vita con efficacia, coerenza e originalità, dando spazio alla nostra fantasia e al nostro bagaglio di immaginazione.  Un monologo è infatti quasi sempre l’epicentro del personaggio, ed è in esso che si da voce ai suoi aspetti più intimi (debolezze, verità, convinzioni, dubbi, necessità, sentimenti, emozioni e sensazioni).

E infine, considereremo un aspetto molto importante per la resa delle nostre fatiche: dove e come è meglio riprendersi in maniera che il nostro lavoro possa risultare efficace?

Programma:
  • esercizi tecnici vocali e mimici;
  • elementi di recitazione davanti alla telecamera;
  • la scelta di un monologo e l’approfondimento del materiale da cui è tratto (film, serie televisive, o sceneggiature);
  • esercizi di analisi del personaggio messo in scena;
  • interpretazione del monologo, alla ricerca non solo di una maggior precisione tecnica, ma anche di una nostra originalità;
  • ripresa e registrazione del proprio monologo.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202