Gli acrobati

Gli acrobati

da martedì 12 a domenica 17 gennaio - ore 21.00

Cantieri Meticci
con Karen Boselli, Ousmane Cham, Michele Dore, Younes El Bouzari, Youssef El Gahda, Nicola Gencarelli, Valentine Grana, Ossama Karamane, Irene Lucisano, Antar Marincola, Giulia Mento, Matteo Miucci, Sanam Naderi, Fulvio Rifuggio, Domenico Samele, Moussa-Molla Salilh, Angela Sciavilla, Abraham Tesfai | orchestra Hasan Alyousef, Filippo Bonazza, Enrico Cavalieri, GianFilippo di Bari, Gianluca di Fiore, Michele Lamacchia, Rovena Preka, Ajmed Tanbouz | scenografie Luana Pavani e Davide Sorlini | costumi Cristina Gamberini | assistenti alla regia Alice Marzocchi e Francesco Simonetta | regia Pietro Floridia

Intero: € 16,00 | Ridotto: € 12,00 | Ridotto: € 10,00 | A teatro con un euro: € 1,00

Se la tua vita somigliasse ad un numero di circo, che numero sarebbe? Che ne è dell'equilibrio (psichico) di un palestinese che si cala in un ebreo che si cala in un nazista? L'arte salva l'anima? O salva la pelle? O non salva né l'una né l'altra? La Storia è più simile ad un binario o ad una ruota (di bicicletta)? Queste alcune delle domande che hanno attraversato il cammino creativo del nuovo spettacolo di Cantieri Meticci, liberamente inspirato ad un racconto di Nathan Englander che narra del rocambolesco tentativo di salvarsi fingendosi acrobati da parte di un intero villaggio di ebrei durante la seconda guerra mondiale.
Gli acrobati segna il gradito ritorno dei Cantieri Meticci nel teatro che li ha visti muovere i primi passi sulle scene.
Sabato 16 a seguire incontro con la Compagnia

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202