Teatro - Bambini e ragazzi Teatro 11-13 anni

Teatro 11-13 anni

incontri

Un incontro a settimana il lunedì o il mercoledì o il giovedì dalle 17.15 alle 19.00.

durata

Da ottobre a marzo.

prezzo

€ 360 per l'intero laboratorio. Sono possibili rateizzazioni. È possibile partecipare a 1 lezione gratuita di prova su prenotazione.

iscrizione

Per i dettagli sull'iscrizione a questo laboratorio visitare la pagina Segreteria e iscrizioni

Docenti

Paolo Fronticelli
Paolo Fronticelli
Attore e regista
Attore e regista
Insegnante laboratori di teatro per bambini
 
Formatosi come attore presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano (2002/2005) e allievo diretto del maestro Anatoly Vasiliev, è attore, regista e pedagogo. Ha frequentato il Master Internazionale di Pedagogia della Scena L'Isola della Pedagogia (2010/2012). Tra i tanti ha studiato con Massimo Castri, Maria Consagra, Kuniaki Ida, Tatiana Olear, Renata Molinari, Giovanna Bozzolo, Elena Serra. Ha frequentato nel 2010 lo stage internazionale di Commedia dell'Arte Gli Scavalcamontagne diretto e tenuto da Eugenio Allegri in collaborazione con la Scuola di Teatro di Gap. Come attore ha lavorato con Massimo Navone, Lorenzo Loris, Maurizio Smith, Teatro dei Borghi, Tiziana Bergamaschi, Francesca Garolla, recitando in opere come Tre Sorelle (Cechov), Riccardo III, Sogno di una Notte di Mezza Estate, (Shakespeare), Frecce dell'Angelo dell'Oblio (Sinisterra), Elettra (Yourcenar). È protagonista di alcuni cortometraggi, tra cui Vetro, per la regia di Valentina Arena che ha ricevuto una menzione d'onore al Denver Underground Film Festival 2011 (Denver, USA). Come assistente alla regia ha lavorato per Andrea Lupo, Teatro dei Borghi. Ha diretto alcuni spettacoli tra i quali: Ultimo (per Teatro Corame), Loto di Sangue, Gocce sulla Sabbia (per Skenè Arti Teatrali), Camere Cieche (per Sponte). Dal 2005 collabora con diverse Associazioni e Compagnie Teatrali, tra cui il Teatro dell’Argine, come formatore ed educatore teatrale. Tra le sue collaborazioni ricordiamo: Skenè Arti Teatrali, Teatro Corame, Sponte, Teatro dell'Otium.
Francesco Izzo Vegliante
Francesco Izzo Vegliante
Attore
Insegnante laboratori di teatro per bambini e adolescenti
 
Classe ’79, originario di Cassino (FR), inizia a interessarsi di teatro sin dalla tenera età, coltivandone la passione fino a decidere di trasformarla in professione. Per questo nel 2001 si trasferisce a Bologna, dove ha modo di formarsi con importanti maestri del panorama nazionale e internazionale, trai i quali Arnaldo Picchi, Luigi Gozzi, Claudio Longhi e Danny Lemmo.
Negli stessi anni incontra il Teatro dell’Argine, con il quale inizia una proficua collaborazione come insegnante di teatro per bambini e adolescenti, e come attore di teatro ragazzi, partecipando agli spettacoli Onda luna (2011, regia di Vittoria De Carlo), La valigie delle storie (2011, regia di Andrea Paolucci), Controluce (2013, regia di Giovanni Dispenza).
Mattia De Luca
Mattia De Luca
Aiuto regista e drammaturgo
Insegnante laboratori di teatro
 per adolescenti e principianti
 
Classe 1988. Si laurea dapprima al DAMS di Padova per poi specializzarsi all’Università di Bologna in Discipline dello Spettacolo dal Vivo. Qui incontra Claudio Longhi con cui inizia un’importante collaborazione seguendo attivamente i progetti Scena solidale e Ratto d’Europa.
Nel 2014 inizia a collaborare con la Compagnia Teatro dell’Argine a partire dal progetto Le parole e la città. Ricopre il ruolo di aiuto regista in varie produzioni della compagnia tra cui Wonderland (regia di Andrea Paolucci e Nicola Bonazzi), L’escale 32 (regia di Andrea Paolucci e Moez Mrabet), La Terra vista dalla Luna (regia di Vincenzo Picone) e Casa del Popolo (regia di Andrea Paolucci). Cura con Andrea Paolucci la drammaturgia dello spettacolo La magnifica Illusione. Nel 2017 fa parte del coordinamento registico e drammaturgico dello spettacolo Futuri Maestri. Sempre nel 2017 è aiuto regista dello spettacolo Littoral (regia di Vincenzo Picone) per Fondazione Teatro Due.
Di particolare importanza è il lavoro svolto con non-professionisti attraverso la cura di attività laboratoriali. Tra queste, l'attenzione è rivolta soprattutto agli adolescenti e ad altri soggetti portatori di fragilità quali anziani, migranti e persone che hanno vissuto l'esperienza del coma.

luoghi

ITC Studio - Sala C
ITC Studio - Sala D
Lo scopo del laboratorio è arrivare a una graduale presa di coscienza delle potenzialità espressive e comunicative del corpo, del gesto e del movimento. Integrando immaginazione, consapevolezza dello spazio, percezione corporea e musicalità si cercherà di stimolare la scoperta di sé e del proprio essere. Non solo acquisizione di tecniche teatrali, ma invito a risvegliare la propria espressività, a mettersi in gioco in prima persona, a scoprire e a condividere la capacità e la voglia di giocare, di raccontare le proprie storie e ascoltare quelle degli altri.

Metodi e tecniche utilizzate durante il laboratorio:
Il lavoro si articolerà in esercizi propedeutici per il corpo, la voce, l'ascolto di sé e degli altri e il lavoro di gruppo. Si passerà, in un secondo momento, attraverso il gioco di improvvisazione teatrale, alla costruzione di un personaggio e alla creazione di una storia che verrà proposta nel corso di una presentazione al pubblico.
 
Alla fine del percorso laboratoriale è prevista una presentazione al pubblico del lavoro svolto.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202