Intrichi d'amore Teatro  -  1994

Locandina

Una produzione Compagnia Teatro dell'Argine

da Teocrito

musiche Andrea e Michele Zani

con Simona Casoli, Benedetta Conte e Silvia Magnani

drammaturgia e regia Lucia Amara

Lo spettacolo

Incantesimi d’amore è un collage di pezzi dagli Idilli di Teocrito.

Al centro dell’azione drammatica la storia d’amore di Simeta la quale invano aspetta il suo uomo da giorni e quando capisce che l’ha abbandonata, decide di fare una fattura magica per farlo tornare. Il rituale, scandito costantemente e in modo ossessivo da un’invocazione alla Ruota che ha il compito magico di far “girare” Dafni alla casa di Simeta, viene continuamente interrotto da momenti lirici del personaggio. Ciò provoca un cambiamento repentino di sentimenti: dalla rabbia alla vendetta, dall’autoironia all’autocommiserazione. Finita la fattura, Simeta, rivolgendosi alla luna-Selene racconta la sua storia d’amore e man mano che procede il racconto, attraverso il ricordo, lo spirito di vendetta che la aveva indotto a ricorrere alla magia, si attenua. E’ qui che si evidenzia come nelle parole di Simeta l’amore è raccontato attraverso una catena di sensazioni di ordine fisiologico, quasi patologico (amore - malattia come per la Fedra euripidea). Ma la luna-Selene può pure continuare il suo viaggio insieme alle altre stelle perché Simeta sa benissimo che le toccherà sopportare come ha sempre fatto. Attorno a questa storia d’amore ruotano i canti dei poeti che non sono personaggi reali e che non interagiscono con la protagonista, se non per dare, a volte, voce ai ricordi di Simeta, diventando ora l’amante di questa, ora la sua serva Testili.

Dunque la messinscena prevede un doppio piano: da una parte l’amore vissuto in maniera patologica da un personaggio vero, dall’altro l’amore cantato da una poesia raffinata e musicale che lo alleggerisce da qualsiasi peso drammatico. I canti dei poeti dovranno restituire solo la bellezza poetica delle immagini e del linguaggio: un sottofondo dolce e leggero alla violenta storia di Simeta.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202