Laboratori nelle scuole

Il Progetto

L'esperienza acquisita in vent'anni di lavoro in numerosi istituti scolastici, con oltre 100 laboratori realizzati nelle scuole di diverso ordine e grado, dalla scuola dell'infanzia alle scuole secondarie di secondo grado, ha contribuito alla formazione di un progetto di lavoro completo e articolato, sostenuto da un'équipe di professionisti (registi, attori e drammaturghi, pedagogisti, psicologi dell'età evolutiva), coordinati in un unico programma didattico. Il lavoro include la progettazione, la conduzione del laboratorio all'interno della scuola, una riunione settimanale di verifica alla quale partecipano tutti gli operatori impegnati, una riunione iniziale, più una in itinere e di fine laboratorio con gli insegnanti coinvolti, l'allestimento e la realizzazione finale dello spettacolo o, per i bambini più piccoli, l'organizzazione di una gioiosa festa di fine laboratorio.

Il teatro nelle scuole dell'infanzia

Il laboratorio nella scuola dell’infanzia ha come obiettivo lo sviluppo di linguaggi creativi nel bambino e la costruzione del sè, attraverso il magico mondo del teatro e del circo, concentrandosi soprattutto sull’aspetto motorio e ritmico. L’utilizzo di tecniche e mezzi artistici quali la giocoleria, l’acrobatica, i burattini, il clown, permettono al bambino, in questa fascia d’età in cui predomina il non verbale, di esprimere se stesso e la propria creatività in libertà, attraverso il gioco che resta a lungo la principale modalità di espressione del bambino.

Vai alla scheda completa del laboratorio

Il teatro nelle scuole primarie e secondarie di I grado

Il lavoro teatrale nelle scuole primarie e secondarie di primo grado è essenzialmente uguale nei contenuti; si differenzia per le modalità di svolgimento, diversificate a seconda delle fasce d’età a cui ci si rivolge.
Il percorso teatrale per bambini e ragazzi è volto a migliorare l’autostima individuale, l’autonomia, la capacità di comunicazione, il rispetto delle regole e l’autocontrollo. La scoperta e il piacere della propria creatività e giocosità, condivisa con la medesima scoperta fatta dai compagni, permette di aumentare la tolleranza, il rispetto e la coesione tra i componenti della classe stessa.
 

Il teatro nelle scuole secondarie di II grado

Il teatro come nuova forma di espressione, come mezzo per imparare qualcosa di più sul proprio corpo e la propria voce, per stimolare fantasia e creatività, favorire il lavoro di gruppo e il dialogo, mettere in risalto il contributo individuale al comune scopo finale del gruppo: questi gli obiettivi dei laboratori di teatro per i ragazzi delle secondarie di 2° grado.
I laboratori sono divisi in due fasi: una fase propedeutica, dedicata a esercizi, improvvisazioni e drammatizzazione, e una fase dedicata alla costruzione del saggio finale aperto al pubblico. Tutti i saggi vanno in scena di solito all’ITC Teatro di San Lazzaro nell’ambito del Festival delle Scuole.
 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202