Gli uomini per essere liberi. Sandro Pertini, il Presidente

Gli uomini per essere liberi. Sandro Pertini, il Presidente

venerdì 13 febbraio - ore 20:30

di Gianni Furlani
 
con Mauro Bertozzi
musiche dal vivo eseguite da Tiziano Bellelli e Emanuele Reverberi
immagini a cura di Gualtiero Venturelli
 
regia di Gianni Furlani e Mauro Bertozzi
 
con il patrocinio della Fondazione Sandro Pertini, Regione Emilia-Romagna, Circolo Storico e Culturale San Lazzaro-Bologna Sandro Pertini, AICS, Arco San Lazzaro, ANPI San Lazzaro, Istituto Alcide Cervi, Associazione tra i familiari delle vittime della strage della stazione di Bologna del 2 agosto 1980, Compagnia del Teatro dell’Argine e Comune di San Lazzaro di Savena

Ingresso a offerta libera

Ripercorrendo la storia personale del socialista ligure, verranno ricordati gli episodi più significativi della vita di Pertini. Un racconto che parte dal 1896, anno di nascita del futuro presidente, fino alla sua morte, avvenuta il 24 febbraio 1990. Nel corso della rappresentazione, basata sui suoi discorsi e attraverso la lettura di alcune lettere, sarà messa in luce la figura carismatica del presidente “più amato dagli italiani”. Le sue parole e i suoi moniti, che hanno percorso quasi un secolo di storia, rivivranno ancora una volta per una serata dall’alto valore simbolico. L’unità del popolo italiano, l’avvicinamento dei giovani alla “Cosa Pubblica”, la lotta al fascismo e al terrorismo rosso e nero, saranno alcune delle tematiche presenti nella rappresentazione. Pertini ha interpretato, per l’Italia e gli italiani, il punto più elevato della nostra storia repubblicana.
Con le musiche eseguite dal vivo da Tiziano Bellelli ed Emanuele Reverberi, e con la proiezione di immagini e filmati a cura di Gualtiero Venturelli, Sandro Pertini continuerà ad insegnare, ai giovani e meno giovani, i fondamentali per una Buona Politica e gli elementi essenziali del vivere in comune.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202